Sorrento abbraccia Chiara Domeniconi

Bibliolibreria Indipendente: nuova tappa del BookTour della scrittrice modenese.

Inarrestabile Chiara Domeniconi che, sabato 23 luglio, si sposta a sud della Penisola. Prossima tappa del suo fortunato booktour a Sorrento. Ospite della BiblioLibreria Indipendente di Sorrento, in via Bartolomeo Capasso 2d presso il piazzale del Centro Pastorale, si terrà, dalle 19.30, la presentazione di Come un chiodo della carne. Dialoga con la scrittrice Domenico Bencivenga.

“Bibliolibreria Indipendente, ed io, siamo molto felici di ospitare Chiara Domeniconi per la presentazione del suo libro” dichiara Domenico Bencivenga fondatore del progetto culturale. E continua “nel corso della serata, approfondiremo, insieme a Chiara le tematiche presenti nel suo romanzo: Bulimia e Anoressia.

Le origini e i disturbi comportamentali ad esso connessi. Il tema è complesso e drammaticamente attuale. L’estremo sacrificio pur di aderire ad un unico modello di bellezza imposto attraverso la televisione e tutti i mezzi di comunicazione che entrano, di prepotenza nelle nostre case e nelle nostre vite”.

“Sono molto grata a Mimmo Bencivenga che, con entusiasmo, ha deciso di ospitare Chiara e, a venire, altri autori della SBS comunicazione”, così Sheyla Bobba promotore letterario che domenica 4 settembre sarà alla BiblioLibreria con l’autrice Fiorella Mandaglio. “Sono certa che questo sarà l’inizio di una collaborazione proficua, uno stretto filo che ci legherà da Sorrento a Roma”.

Sinossi di Come un chiodo nella carne

La vera storia di una ragazza anoressica e bulimica che, senza sconti, senza parsimonia, si apre e racconta gli angoli – anche quelli più crudi, scandalosi – di una vita dilaniata. Nel cibo, e nella negazione del cibo, nell’autolesionismo e nei complessi rapporti familiari, Sara cerca se stessa, morbosamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna in alto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: