Il salotto Tevere per Chiara Domeniconi

Salotto Tevere, indubbiamente la punta di diamante dell’Estate Romana, il 14 agosto brilla per la scrittrice Chiara Domeniconi.

Sabato 14 agosto, nel cuore dell’evento culturale più atteso nella Capitale nell’Estate Romana, dalle 20 all’altezza di ponte Cestio, saranno presentati i libri di Chiara Domeniconi. “Come un chiodo nella carne” e “diversamente amabile”, editi da Argentodorato.

Chiara, più volte nella Capitale per presentare i suoi libri, è stata selezionata anche per partecipare a Casa Sanremo Writers 2023. “Quando è arrivato l’invito, direttamente dalla Redazione che si occupa delle selezioni, sapevo in cuor mio che lei meritava, e merita, tutto il successo possibile!” dichiara Sheyla Bobba agente di promozione della Domeniconi. Che continua “pochi, come lei, si danno da fare per promuovere le opere e, specialmente, il messaggio che trasmettono”.

I libri, che saranno presentati sabato, parlano di disturbi alimentari, del senso di inadeguatezza e di violenza, ma anche e specialmente di forza, amore, bellezza e rinascita

Accanto a Chiara, più che cornice, ma gemme preziose per un valore aggiunto, due donne straordinarie; Patrizia Schiavo, attrice teatrale, regista e insegnante di teatro che eseguirà alcune letture per far vibrare il pubblico sul Tevere e Gipsy Fiorucci, tra le altre cose, finalista nazionale a Sanremo rock 2020 che canterà alcuni pezzi, tra i quali lo splendido ultimo singolo “L’anima grida”.

Modera l’evento Sheyla Bobba per SBS Comunicazione, è consigliata la prenotazione: Whatsapp al 3456048479.

Un commento su “Il salotto Tevere per Chiara Domeniconi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna in alto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: